Caren Agreiter 2° nel meeting di Ratisbona

Buona prestazione della brunicense Caren Agreiter, che nel meeting di Ratisbona ha corso i 400 ostacoli in 58.35 secondi.

In Baviera, la 22enne Agreiter dell’SSV Brunico ha confermato il suo buon momento. La studentessa di medicina ha chiuso i 400 ostacoli al secondo posto in 58.35 secondi, dietro alle spalle della tedesca Carolina Krafzik (57.72). La pusterese ha sfiorato il suo record personale di soli 34 centesimi. Inoltre la Agreiter ha fatto registrare il quarto miglior tempo italiano stagionale dietro ad Ayomide Folorunso (55.56), Linda Olivieri (55.97) e Rebecca Sartori (58.28).
 
Grande prova anche della Juniores Ira Harrasser sui 200 m. La 18enne pusterese si è piazzata in 24.36 secondi in terza posizione dietro alla ceca Tereza Petrzilkova (24.22) e la svizzera Charlene Keller (24.26). La Harrasser ha così migliorato il suo record precedente, stabilito l’anno scorso ai Campionati Italiani Juniores a Rieti, di altri tre centesimi.

 

Lisa Kerschbaumer convince a Trento
 
Una piccola rappresentanza altoatesina ha partecipato al “44° Gran Premio del Mezzofondo”, meeting riservato ai mezzofondisti. Buona la prova di Lisa Kerschbaumer di Termeno, che si è aggiudicata la seconda serie sugli 800 m con il suo nuovo personale di 2:19.08 minuti. La portacolori dello Sportclub Merano si è piazzata al decimo posto finale, il successo è andato alla 21enne Raltisa Nenko Mihailowa di Reggio Emilia in 2:12.02 minuti.
 
Catalin Tecuceanu si è invece affermato in campo maschile. Gli altoatesini Nicolas Monese, Andreas Rogen, Samuel Demetz, Julian Markart, Manuel Steinwandter ed Alessandro Paganini si sono dovuti accontentare con la 31°, 45°, 50°, 72°, 82° e 90° posizione.
 
Sui 600 m Cadette, Greta Chizzali e Nora Markart si sono piazzate al decimo e 16° posto. Vanessa Russo, Hannah Mair e Sofia Demetz (tutte e tre Ragazze) hanno chiuso in ottava, 13° e 14° piazza.



Condividi con
Seguici su: