Lisbona 2019: Eurocross in cifre

02 Dicembre 2019

Domenica 8 dicembre l'edizione numero 26 della rassegna continentale: è la terza volta in Portogallo. Italia a quota 31 medaglie con 10 successi


 

Edizione numero 26 dei Campionati Europei di cross: è il Parque da Bela Vista di Lisbona a ospitare la rassegna continentale della corsa campestre domenica 8 dicembre. Nelle final entries compaiono 602 atleti (336 uomini, 266 donne) di 40 paesi. La categoria con il maggior numero di partecipanti è l’under 20 uomini (115). Al maschile, oltre cento iscritti anche per i senior (102). Sono 35 i convocati azzurri.

LE VITTORIE AZZURRE - I tre trionfi di Andrea Lalli, “grande slam” nelle tre categorie (senior, under 23 e under 20), restano senza dubbio la perla degli EuroCross in chiave azzurra. Yeman Crippa ha vinto due volte tra gli juniores (2014-2015), e Nadia Battocletti nella scorsa edizione ha centrato la prima medaglia azzurra individuale al femminile con il successo tra le under 20 a Tilburg. L’italia, in totale, vanta 31 medaglie nella manifestazione inaugurata nel 1994, di cui 10 ori, 6 argenti e 15 bronzi. 

CRIPPA 4 MEDAGLIE INDIVIDUALI - Con quattro medaglie individuali, Yeman Crippa è l’azzurro con più podi personali (gli ori under 20 di Samokov e Hyeres, i bronzi under 23 di Chia e Samorin): meglio di lui soltanto il mito degli EuroCross Serhiy Lebid (12 podi individuali, tutti senior), Paulo Guerra (5, tutti senior) e Hassan Chahdi (5, di cui due senior). Quattro medaglie anche per Alemayehu Bezabeh (tutte senior), Mo Farah (tre senior), Mustafa Mohamed (tre senior), Andy Vernon (una senior), Florian Carvalho (nessuna senior) e Yevgeniy Rybakov (nessuna senior).

ROFFINO 10 “CAPS” - È la decima partecipazione agli Europei di cross per Valeria Roffino, l’azzurra che in assoluto ha totalizzato più presenze nell’evento continentale: la prima volta a San Giorgio su Legnano nel 2006 tra le juniores.

I PRECEDENTI IN PORTOGALLO - L’evento è già andato in scena in Portogallo per due volte: nel 1997 a Oeiras e nel 2010 ad Albufeira. Lisbona ha ospitato anche un’edizione dei Mondiali di cross nel 1985. 

LE REGIONI - È la Lombardia la regione più rappresentata nella squadra azzurra con 11 atleti, seguita dal Piemonte (7) e dal Trentino Alto Adige (4).

LE MEDAGLIE ITALIANE AGLI EUROPEI DI CROSS
10 ORI
6 individuali
3 Andrea Lalli (U20 2006, U23 2008, senior 2012), 2 Yeman Crippa (U20 2014, U20 2015), Nadia Battocletti (U20 2018)
4 a squadre
Uomini senior 1998 (Giuliano Battocletti, Gabriele De Nard, Umberto Pusterla, Gennaro Di Napoli, Luciano Di Pardo, Francesco Bennici), U20 2006 (Andrea Lalli, Simone Gariboldi, Antonio Garavello, Merihun Crespi, Paolo Pedotti Massaoud, Vincenzo Stola), U20 2014 (Yeman Crippa, Said Ettaqy, Yohanes Chiappinelli, Alessandro Giacobazzi, Yassin Bouih, Pietro Riva), U23 2016 (Yeman Crippa, Samuele Dini, Said Ettaqy, Lorenzo Dini, Yassin Bouih, Italo Quazzola).

6 ARGENTI
1 individuale
Yohanes Chiappinelli (U20 2016)
5 a squadre
Uomini senior 2004 (Umberto Pusterla, Maurizio Leone, Michele Gamba, Gabriele De Nard, Luciano Di Pardo, Giuliano Battocletti), U23 2006 (Daniele Meucci, Stefano La Rosa, Martin Dematteis, Luca Tocco, Alessandro Ruffoni, Marco Salami), U23 2008 (Andrea Lalli, Martin Dematteis, Bernard Dematteis, Simone Gariboldi, Antonio Garavello), U20 2015 (Yeman Crippa, Said Ettaqy, Pietro Riva, Alessandro Giacobazzi, Yassin Bouih, Yohanes Chiappinelli); donne U20 2017 (Nadia Battocletti, Francesca Tommasi, Elisa Cherubini, Micol Majori, Laura De Marco, Ludovica Cavalli).

15 BRONZI
6 individuali
2 Daniele Meucci (U23 2006, senior 2012), 2 Yeman Crippa (U23 2016, U23 2017), Stefano Scaini (U20 2001), Said Ettaqy (U20 2014)
9 a squadre
Uomini U20 2002 (Stefano Scaini, Stefano Cugusi, Dereje Rabattoni, Francesco Bona, Gianni Furci, Antonio Trapani), senior 2009 (Daniele Meucci, Stefano La Rosa, Andrea Lalli, Gabriele De Nard, Giammarco Buttazzo, Martin Dematteis), senior 2012 (Andrea Lalli, Daniele Meucci, Gabriele De Nard, Patrick Nasti, Alex Baldaccini, Stefano La Rosa), U20 2013 (Lorenzo Dini, Yeman Crippa, Samuele Dini, Nekagenet Crippa, Osama Zoghlami, Italo Quazzola), senior 2014 (Stefano La Rosa, Marouan Razine, Patrick Nasti, Ahmed El Mazoury), senior 2018 (Yeman Crippa, Daniele Meucci, Nekagenet Crippa, Ahmed El Mazoury, Andrea Sanguinetti, Marouan Razine); donne U23 2006 (Adelina De Soccio, Sara Dossena, Giorgia Robaudo, Giulia Francario, Ombretta Bongiovanni, Catia Libertone), U23 2015 (Federica Del Buono, Christine Santi, Costanza Martinetti, Francesca Bertoni, Isabella Papa, Silvia Oggioni), U23 2016 (Christine Santi, Silvia Oggioni, Roberta Ciappini, Costanza Martinetti, Giulia Mattioli, Alice Cocco).

LA SQUADRA AZZURRA - ISCRITTI - LA PAGINA EA DELLA MANIFESTAZIONE

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 CAMPIONATI EUROPEI di CROSS