Festa del Cross, Chiappinelli campione italiano, davanti a Dini, la Chekwel vince tra le donne

11 Marzo 2018

Apuane e Lammari si confermano migliori società toscane. Toscana Atletica quarta in Combinata. I piazzamenti nelle top 10 individuali e di società

Presso i prati del Teatro romano di Gubbio si sono assegnati i titoli italiani di società e individuali di corsa campestre nella tradizionale giornata della Festa del cross, su un terreno molto appesantito dalla pioggia caduta abbondante soprattutto nella prima parte della mattinata.
Non è riuscita a confermare lo storico quarto posto del 2017 tra gli Assoluti uomini la formazione del Parco Alpi Apuane che si è comunque confermata la migliore squadra toscana maschile, nono posto di squadra. Nella gara individuale sui 10 chilometri ha chiuso in un grande terzo posto assoluto Yohanes Chiappinelli, il senese dei Carabinieri che è stato anche il primo degli italiani, campione italiano assoluto ma anche Under 23, chiudendo in 30’51”. Al sesto posto e al secondo tra gli italiani il livornese delle Fiamme Gialle Lorenzo Dini (31’05”). Per entrambi una gara in rimonta; partiti accorti, hanno via via guadagnato posizioni e hanno rintuzzato l’attacco del favorito sulla carta per il titolo individuale, Crippa, che poi dopo essere stato scavalcato si è anche ritirato.


Tra i primi dieci Paul Irabaruta, ottavo, e Paul Tiongik, nono, entrambi del Parco Alpi Apuane.

Qui la fotogallery: https://www.facebook.com/WeLoveAtletica/posts/1435931659869462

Tra le donne vittoria assoluta della portacolori del Lammari l’ugandese Juliet Chekwel che ha controllato nelle prime fasi di gara e poi si è involata con autorità e disinvoltura; ha chiuso gli 8 km del tracciato in 28’15”. Il Lammari si è confermata la migliore società toscana al femminile, decimo posto.


Giulia Morelli dell’Atletica Livorno invece, 30esima assoluta, è entrata tra le top 10 tra le Under 23, ottava in 31’00”.

Qui la fotogallery: https://www.facebook.com/WeLoveAtletica/posts/1435900619872566

Altri piazzamenti tra i primi dieci posti, sia individuali che tra le società.
Nella classifica di Combinata maschile la Toscana Atletica Futura chiude al quarto posto.

Quinto posto di società  tra gli Allievi per l’Atletica Livorno.

Settimo posto individuale tra le Allieve per Gloria Badii della Toscana Atletica Futura in 16’22” per completare i 4 km del tracciato.

Nono posto assoluto tra gli Allievi sui 5 km per Abderrazzak Gasmi della Toscana Atletica Futura in 18’06”.

Il sabato si erano disputate le STAFFETTE 4 per 1 giro con il decimo posto tra le assolute donne dell’Atletica Castello con Linda Nocentini, Stefania Delbecchi, Lorena Meroni e Roberta Belardinelli che sono risultate anche prime tra le SF40.

Tra i Master vincono la propria categoria le seguenti squadre: Track and Field Master Grosseto tra le SF50, l’Atletica Policiano tra gli Sm 35 (seconda assoluta) e La Galla Pontedera tra le SF55, tra gli SM 55 e tra gli SM60.

Nella classifica del Campionato di società di corsa tra le prime venti società maschili, Parco Alpi Apuane (11° posto) e Atletica Castello (17esimo).
Tra le prime venti posizioni tra le donne Lammari al decimo posto, Il Fiorino al 18esimo e l’Orecchiella Garfagnana al 20esimo posto.

Si è disputata anche la prova per Rappresentative Cadetti e Cadette nella quale la formazione della Toscana ha chiuso al sesto posto nella Combinata.
Qui la fotogallery: https://www.facebook.com/WeLoveAtletica/posts/1435900619872566


Qui tutti i risultati: http://www.fidal.it/risultati/2018/COD6597/Index.htm


La rappresentativa Toscana Cadetti e Cadette a Gubbio


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate