Canelli. Presentati i tricolori di corsa su strada

14 Maggio 2019

Canelli (AT) alza il sipario sul Campionato Italiano di corsa su strada di domenica 8 settembre nello splendido scenario delle Cattedrali Sotterranee dello Spumante Bosca, patrimonio mondiale Unesco.


 

Giovedì 9 maggio a Canelli (AT) nella prestigiosa sede delle Cattedrali Sotterranee dello spumante Bosca, Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco, si è ufficialmente alzato il sipario sul Campionato Italiano di Corsa su Strada che si terrà appunto nella cittadina capitale dello spumante domenica 8 settembre. In tale occasione verranno assegnati i titoli italiani assoluti, under 23, juniores e allievi su percorso di 10km, allieve su percorso di 6km.

Organizzatrice dell’evento la società A.S.D. Brancaleone di Asti con il supporto del Comitato Regionale FIDAL Piemonte. Soddisfatto Fabio Amandola, presidente della società organizzatrice e consigliere regionale FIDAL Piemonte: “Sarà un evento storico non solo per la città, ma anche per la provincia di Asti, quasi sicuramente prenderanno parte a questo evento alcuni tra i più forti atleti italiani”. Presenti alla conferenza stampa di apertura due delle probabili protagoniste dell’appuntamento tricolore: l’atleta di casa Elisa Stefani, tesserata per l’ASD Brancaleone, fresca del pb sulla maratona di Praga con 2h33:36; e Sara Brogiato (Aeronautica) che nel suo palmares vanta il titolo di campionessa italiana di mezza maratona nel 2017, accompagnata dal suo tecnico Gianni Crepaldi, parte dello staff del settore tecnico nazionale del mezzofondo. Approvazione per l’assegnazione nazionale anche da parte di FIDAL Piemonte. La presidente Rosa Maria Boaglio, presente all’incontro, ha infatti dato piena fiducia agli organizzatori e sottolineato come l’evento sarà anche valido per l’assegnazione del titolo regionale a squadre così come per l’11ma prova del Trofeo CorriPiemonte Strada.

Le Cattedrali Sotterranee dello Spumante Bosca per l’occasione si apriranno al pubblico. Saranno infatti la sede del ritiro pettorali per gli atleti in gara e, sabato 7 settembre, ospiteranno un convegno tecnico sul settore mezzofondo (titolo e relatori in via di definizione)."Siamo lieti di contribuire alla realizzazione di questo campionato italiano di corsa su strada 2019 - aggiunge Pia Bosca, alla guida di Bosca Spumanti, insieme ai fratelli Polina e Gigi -. Si tratta di una manifestazione sportiva che non solo apre opportunità ai giovani atleti, ma valorizza anche il nostro bel territorio: siamo onorati di poterla ospitare".

Ringraziamenti di rito poi agli enti locali, a partire dal Comune di Canelli che ha concesso il patrocinoi all’evento e che è intervenuto in conferenza stampa con il sindaco Marco Gabusi e l’Assessore allo Sport Giovanni Bocchino; all’azienda Bosca per l’ospitalità e la sponsorizzazione tecnica; agli sponsor privati (Audi Zentrum, Cavagnino & Gatti, Bsa & tecnology, Joma, NutMan, Punto Bere, MarmoInox, team Point, SGT serigrafia CrAsti)



Condividi con
Seguici su: