Lanci. Lingua alla caccia del 15mo titolo italiano

25 Febbraio 2021

Sabato e domenica a Molfetta (BA) i campionati italiani di lanci invernali. In pedana Marco Lingua e Zahra Bani, tra i lanciatori azzurri con più titoli italiani nel proprio palmares.

 
Sabato 27 e domenica 28 febbraio a Molfetta (BA) si svolgeranno i Campionati Italiani di Lanci Invernali Assoluti e giovanili.
UOMINI. Marco Lingua (ASD Marco Lingua 4ever), classe 1978, nel lancio del martello va in cerca del 15mo titolo italiano in carriera (nono per quello che riguarda i lanci invernali). Con 74,23 metri, misura ottenuta a Mariano Comense a inizio febbraio, è il primatista nazionale stagionale e, ancora una volta, l’uomo da battere. Nella stessa competizione ci sarà anche Matteo Crivelli (Vittorio Alfieri Asti), con un accredito di 56,36 metri.

A livello giovanile, da seguire l’allievo Filippo Maria Iacocca (Vittorio Alfieri Asti) che quest’anno ha lanciato 58,91 con l’attrezzo da 6kg.

Sarà invece impegnato nel giavellotto giovanile lo junior Alessandro Sion (S.A.F.Atletica Piemonte). Lo specialista delle prove multiple, in questa specialità vanta un primato personale di 59,94 ottenuto 15 giorni fa a Torino.

DONNE. Nel giavellotto sarà in pedana Zahra Bani (Fiamme Azzurre): la torinese vanta nel suo palmares 16 titoli italiani di cui nove invernali. Quest’anno ha lanciato 50,09 nella gara di esordio a Torino lo scorso 14 febbraio. Tre le piemontesi impegnate invece nel martello assoluto: Lucia Prinetti Anzalapaya (Fiamme Gialle), che vanta un primato stagionale di 61,86; Francesca Schena (CUS Torino), con 53,84 di accredito; Elisa Foresta (CUS Torino), iscritta con 52,85.

File allegati:
- ISCRITTI



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate