Lingua ancora oltre i 72 metri

15 Aprile 2019

Il chivassese in pedana a Boissano (SV). Domenica a Pinerolo primato personale per Brayan Lopez sui 150 metri.


 

Panoramica degli altri risultati in pista.

BOISSANO (SV). Sabato 13 aprile è tornato in pedana Marco Lingua (ASD Marco Lingua 4ever). Il chivassese ha scagliato l’attrezzo a 72,35 metri, sua terza miglior misura dell’anno dopo il 73,56 di Lucca e il 72,45 di Mariano Comense. Lingua ottiene la misura al primo lancio, nulli tutti gli altri tentativi. Alle sue spalle 58,06 per il vercellese dell’A.S. La Fratellanza 1874 Lorenzo Puliserti.
Nel martello femminile 49,38 metri per la junior del CUS Torino Elisa Foresta. Sempre nei lanci, 34,92 nel giavellotto allieve (attrezzo da 500gr) per Emanuela Furesi (S.A.F.Atletica Piemonte).
Sui 300 metri da segnalare 40.76 della biellese Stefania Biscuola (Atl. Arcobaleno Savona) che fa suoi anche i 600 metri in 1:32.28.

Sui 150 metri 18.96 (+0.2) e secondo posto per la cuneese Debora Nemin (Atl. Arcobaleno Savona). Sulla prova del miglio, successo in 5:09.81 per Lucrezia Mancino (UGB). RISULTATI

PINEROLO (TO). Primato personale di Brayan Lopez (Athletic Club 96 Alperia) sui 150 metri; il piemontese corre in 15.99 (+0.2) migliorando il 16.30 corso proprio su questa pista a luglio dello scorso anno. Alle sue spalle Alberto Nardi (Atl. Canavesana) con 16.57 (+0.2), e l’allievo Mattia Jason Ndongala (Sisport) con 16.86 (-0.4). Sui 600 metri femminili 1:39.07 per l’azzurrina Elisa Palmero (Atl. Pinerolo) che chiude alle spalle di Eleonora Foudraz (Atl. Sandro Calvesi) con 1:35.12. Sui 150 metri cadette Virginia Dotti (Atl. Pinerolo) corre in 20.02 (+1.6). RISULTATI



Condividi con
Seguici su: