Premiazioni 2019 Fidal Cuneo

22 Gennaio 2020

A Cuneo le premiazioni 2019 dell'attività di Fidal Cuneo.


 

Sabato 18 gennaio si sono svolte a Cuneo nel Salone San Giovanni le premiazioni del Comitato Provinciale.

So

no intervenute Cristina Clerico, assessore allo Sport del Comune di Cuneo, Claudia Martin, delegata del Coni Point e consigliere della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Rosa Maria Boaglio, presidente Fidal Piemonte e Riccarda Giudi Bravi.

Oltre alla consegna dei riconoscimenti a tutte le società provinciali affiliate, sono stati moltissimi i premiati e tra questi Eufemia Magro (Dragonero), 1a classificata al Campionato Mondiale Master di corsa in montagna a Gagliano del Capo (Lecce), oltre alle maglie azzurre Erica e Francesca Ghelfi (Pod.Valle Varaita), Anna Arnaudo, Chiara Sclavo e Paolo Rovera (Dragonero) ed Alessia Scaini (Atl.Saluzzo).

 

Premiazione per le vittorie ai campioni italiani per Lorenza Beccaria, Alessia Scaini, Andrea Rostan (Atl.Saluzzo), Erica Ghelfi (Pod. Valle Varaita), Giuseppina Comba (Atl.Fossano 75), Sandra Lerda, Stefania Cherasco, Elisa Almondo, Eufemia Magro, Massimo Galfrè e Mario Marino (Dragonero).

Il premio per il Dirigente dell’Anno è stato assegnato a Gianni Bonardo (Atl.Saluzzo), mentre Augusto Griseri è Tecnico dell’Anno, con il fratello Fabrizio Griseri nominato Giudice dell’Anno.

Migliori prestazioni tecniche fra gli Allievi per Francesca Bianchi (Dragonero) ed Alessandro Massa (Atl.Roata Chiusani), fra gli junior Anna Arnaudo (Dragonero) e Giovanni Rinaldi (Atl.Fossano 75) e per le Promesse e Senior Chiara Genero (Atl.Alba) e Riccardo Rabino (Atl.Saluzzo).

Anna Arnaudo ed Andrea Rostan sono gli Atleti dell’Anno 2019.

 

(Fonte: Fidal Cuneo)


premiazione Atletica Mondovì


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate