CdS, la finale regionale già spettacolare

28 Maggio 2022

Va in archivio il primo giorno della rassegna che assegna il titolo laziale per società U16. Pelizzaro fa doppietta, Tsimi Atana si esalta nell'alto. Bene i lanci e le corse con barriere: ecco tutti i vincitori

 

Prima giornata della finale del CdS regionale cadetti. C’è la doppietta di Mattia Giorgio Pelizzaro delle Fiamme Gialle Simoni e tanti bei risultati, con Raffaella Tsimi Atana (Studentesca) che ad esempio fa 23 cm di personale nell’alto oltre a vincere nella staffetta.

MASCHI - A livello maschile vittoria negli 80 per Mattia Giorgio Pelizzaro (Fiamme Gialle Simoni) in 9.35 (-1.5), per un pb di 6 centesimi. Anche i 300 incoronano Pelizzaro, con un 36.26 che non lascia scampo a nessuno e segna un altro personale. Sui 1000, vittoria a un altro portacolori delle Fiamme Gialle Simoni, Tommaso Ardizzone che in 2:37.60 lascia dietro Dominique Mulumba (Studentesca/2:40.83) e si regala il personale di sei secondi. Nella gara dei 100hs la vittoria è di Lorenzo Ardizzone delle Fiamme Gialle Simoni: 14.21 (-0.7) e personale. Sui 1200 siepi gara tiratissima: Valerio Ciaramella della Libertas Castelgandolfo Albano, ha la meglio su Lorenzo Ardizzone delle Fiamme Gialle Simoni: 3:26.34 contro 3:26.36. Nella 4x100 il successo è della Csain Velocemente Academy: Bethuel Manca, Luigi Turchi, Matteo Ippoliti e Dario Stanghellini chiudono in 45.52. Nella marcia 5000 il successo è di Thomas Gagliardi delle Fiamme Gialle Simoni con 26:54.26. Salti: nell’asta il migliore è Daniele Proietti di Atletica Pomezia ma in gara individuale con 3,10; stessa misura (ma senza l’entrata a 2,80 fatta da Proietti) per Daniel Yu Gianfrancesco che guadagna 10 punti per le Fiamme Gialle Simoni. Il triplo incorona Giacomo Charles Rouse di Roma Acqucetosa: 13,00 (-0.3) al quarto salto, con tanto di pb. Lanci: Alessio Capponi con 32,19 porta 10 punti alle Fiamme Gialle Simoni nel disco mentre il compagno di squadra Matteo Api con 45,54 alla posta piena nel giavellotto.

FEMMINE – Gli 80 li vince Federica Pala (Fiamme Gialle Simoni) in 10.31 (+0.7) mentre i 300 sono appannaggio della compagna di squadra Greta Tosti, vincitrice in 41.68. Flaminia Caruso (Atletica Frascati) in 3:09.10 regala il massimo punteggio alla sua società nei 1000. Sugli 80hs la vincitrice è Veronica Cioccoloni (Astra Atletica) con 12.05 (-0.1); nei 1200 siepi è Tirreno Atletica Civitavecchia con Asia Bernardini e il suo 4:06.63 a prendere il punteggio massimo. Nella marcia 3000 Lucrezia Rosi (Fiamme Gialle Simoni) vince in 16:22.25 mentre la 4x100 registra la vittoria della Studentesca con Selvaggia Gastaldello, Raffaella Tsimi Atana, Samiya De Simone  Laura Stella Varesi, un centesimo meglio delle Fiamme Gialle Simoni con 50.08. Salti: nell’alto si impone la Studentesca con la triplista tricolore U16, Raffaella Tsimi Atana e il suo 1,63 per 23 cm di pb. Nel lungo c’è il 5,30 da 10 punti di Giada Schillaci (Atletica Pomezia). Lanci: peso a 9,71 per la portacolori della Studentesca Viola Giangirolami; martello a Sara Zawatzki (Fiamme Gialle Simoni) con il lancio migliore a 44,94.  

ch.di.


File allegati:
- RISULTATI E CLASSIFICA


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate